Cuffie over ear, migliori articoli del 2020, costo, opinioni

1
2
3
4
5
Pioneer MJ503 Cuffie On-Ear con cavo (qualità audio elevata e bilanciata, archetto imbottito,...
Sennheiser HD 206 Cuffia Stereo
Sony MDR-ZX110 Cuffie On-Ear, Nero
Sony MDR-ZX310 Cuffie On-Ear, Blu
Beexcellent Cuffie Wireless Bluetooth, Cuffie Over Ear Audio ad Alta fedeltà 40 Ore Bluetooth...
Pioneer MJ503 Cuffie On-Ear con cavo (qualità audio elevata e bilanciata, archetto imbottito,...
Sennheiser HD 206 Cuffia Stereo
Sony MDR-ZX110 Cuffie On-Ear, Nero
Sony MDR-ZX310 Cuffie On-Ear, Blu
Beexcellent Cuffie Wireless Bluetooth, Cuffie Over Ear Audio ad Alta fedeltà 40 Ore Bluetooth 5.0...
Pioneer
Sennheiser
Sony
Sony
Beexcellent
39,90 €34,95 €
15,00 €14,90 €
25,00 €17,00 €
28,99 €27,99 €
Bestseller No. 41
Pioneer MJ503 Cuffie On-Ear con cavo (qualità audio elevata e bilanciata, archetto imbottito,...
Pioneer MJ503 Cuffie On-Ear con cavo (qualità audio elevata e bilanciata, archetto imbottito,...
Altoparlanti da 30mm che offrono suono di alta qualitàArchetto imbottito per il massimo comfortDesign curvo per maggiore comodità
OffertaBestseller No. 42
Sennheiser HD 206 Cuffia Stereo
Sennheiser HD 206 Cuffia Stereo
Risposta nei bassi ricca e precisaLeggera e confortevole da indossareBuona attenuazione del rumore ambientale
39,90 €34,95 €
OffertaBestseller No. 43
Sony MDR-ZX110 Cuffie On-Ear, Nero
Sony MDR-ZX110 Cuffie On-Ear, Nero
Driver dinamici al neodimio a cupola da 30 mm per un audio bilanciatoPadiglioni auricolari imbottiti per la comodità di ascolto durante gli spostamentiAmpia gamma di frequenza, da 12 Hz a 22 kHz, per alti cristallini e bassi profondi
15,00 €14,90 €
OffertaBestseller No. 44
Sony MDR-ZX310 Cuffie On-Ear, Blu
Sony MDR-ZX310 Cuffie On-Ear, Blu
25,00 €17,00 €
OffertaBestseller No. 45
Beexcellent Cuffie Wireless Bluetooth, Cuffie Over Ear Audio ad Alta fedeltà 40 Ore Bluetooth 5.0...
Beexcellent Cuffie Wireless Bluetooth, Cuffie Over Ear Audio ad Alta fedeltà 40 Ore Bluetooth...
28,99 €27,99 €

Se siete dei veri amanti della musica e non potete fare a meno di avere sempre a portata di mano i vostri dispositivi per ascoltarla, questo articolo fa al caso vostro. Vogliamo proporre ai nostri lettori una valida descrizione delle cuffie over-ear  che ormai sono diventate sempre più richieste. Se avete dubbi sull’acquistare o meno questi modelli procedete con la lettura e vi daremo modo di scoprire questo nuovo mondo.

 

Cuffie over-ear: tre tipologie

Prima di entrare nel dettaglio con le varie descrizioni é opportuno spiegare come sono strutturate le cuffie over-ear. Vengono denominate così perché il padiglione auricolare avvolge l’orecchio per intero. Appare evidente come questa caratteristica sia fondamentale: una struttura del genere garantisce diffusione sonora di alta qualità.

Tuttavia precisiamo che per gli utenti sono disponibili 3 tipologie di cuffie circumaurali:

  • il primo é chiuso, si tratta del modello che offre la possibilità di avere il massimo isolamento dall’ambiente circostante.
  • Il secondo é apertoin questo caso l’isolamento é inferiore rispetto al primo e il suono ha modo di essere propagato in maniera naturale. Spesso sono utilizzate da chi per professione ha bisogno di ascoltare suoni così.
  • Infine il terzo modello é semi-aperto si tratta ovviamente di una via di mezzo tra le due tipologie descritte in precedenza e dunque coniuga le caratteristiche tecniche dell’uno e dell’altro.

Quale connessione?

Le cuffie over-ear possono essere utilizzate in due modi: o attraverso la tecnologia Wireless o con i cavi. Questi ultimi garantiscono sempre una buona qualità audio perché non sono soggetti a interferenze nel segnale. Possiamo definirle una garanzia. Le wireless invece possono essere a Infrarossi, cadute quasi in disuso, a radiofrequenze o Bluetooth. Quest’ultimo é il più diffuso e il più utilizzato per Pc, Tablet, smartphone, solitamente ha una copertura che arriva a 10 metri. La tecnologia a radiofrequenza invece può arrivare anche a 100 metri ma é molto soggetta a interferenze. Con la tecnologia Bluetooth é sufficiente connettere le cuffie ad un dispositivo per avere la propria playlist a portata di mano e grazie a piccoli tasti posti direttamente sul padiglione delle cuffie l’utente può regolare il volume, scorrere le varie tracce e decidere se attivare o meno la cancellazione attiva.

Cancellazione del rumore

Chiunque abbia il desiderio di acquistare le cuffie over-ear deve sapere che molti grandi marchi le producono con la tecnologia di cancellazione del rumore. In cosa consiste? In pratica si ha la possibilità di cancellare ogni rumore esterno spingendo un solo tasto. L’utente quindi può godere indisturbato del piacere della sua musica e in molti casi può anche scegliere quando attivare questa funzione. Mi spiego meglio. Chiaramente ci sono delle situazioni in cui essere completamente isolati non é un vantaggio: mentre si corre ad esempio o magari mentre si é in stazione ad aspettare il treno. Non sentire tutti i rumori esterni potrebbe creare disagi, ecco perché queste cuffie over-ear hanno pensato proprio a tutto. Non c’è da stupirsi che questa gamma sia la più richiesta al momento e che sempre più utenti ricerchino proprio la funzione di cancellazione attiva, perché una volta provato un prodotto così non si sostituisce più.

Vantaggi

Credo sia ormai chiaro che acquistare questa gamma di cuffie rappresenti davvero un buon affare, tuttavia sono necessari anche alcuni accorgimenti. E’ sempre consigliato ad esempio recarsi in un negozio e indossarle prima di procedere all’acquisto online, perché si tratta di un tipo di cuffie abbastanza voluminoso e quindi occorre trovare il modello più adatto alle proprie esigenze soprattutto se l’intenzione é quella di indossarle per molte ore al giorno.

Tra gli altri vantaggi da sottolineare c’è la durata della batteria che ha un’ottima autonomia, può raggiungere anche le 12 ore. Alcuni marchi hanno pensato di offrire l’opzione di ricarica veloce ( Fast Fuel ) che consente un’ora di riproduzione in più.

Trattandosi di un prodotto di qualità i prezzi sono abbastanza alti, tuttavia in base alle proprie esigenze é possibile raggiungere un compromesso e trovare anche dei dispositivi più economici. In generale se le cuffie over-ear servono per un uso professionale é consigliato spendere di più per avere delle prestazioni sbalorditive. La riproduzione sonora é amplificata al massimo e sia i bassi che gli alti sono ben bilanciati. Insomma questo modello di cuffie fa davvero il suo dovere e difficilmente delude le aspettative.

Conclusioni

All’inizio di questo articolo ci eravamo proposti di presentare a voi utenti questi dispositivi nel miglior modo possibile soprattutto per cancellare ogni vostro dubbio o perplessità. Sappiamo bene che le parole in questo caso possono arrivare fino ad un certo punto e che per darvi un vero assaggio di questa rivoluzione nel mondo della riproduzione audio occorre solo provare le cuffie over- ear, tuttavia speriamo che la nostra guida abbia chiarito un po’ le vostre idee e che anche voi vorrete lasciarvi avvolgere dall’eccezionale suono che questi dispositivi sono in grado di produrre.


Ciao a tutti io sono Martina Eletti, ho 28 anni e vivo a Tivoli in provincia di Roma. Fin da bambina ho sempre avuto una grande passione per i libri e per la scrittura al punto da farne il centro dei miei studi: prima con una laurea triennale in Lettere Moderne, poi con la specialistica in Editoria e Scrittura presso la Sapienza Università degli Studi di Roma. Ho avuto finalmente la possibilità di realizzare degli articoli parlando di varie tematiche e in questo caso specifico di prodotti tecnologici che suscitano la mia curiosità e voglia di ricerca. Spero possiate trovare i miei consigli utili e interessanti, buona lettura a tutti!

Back to top
Migliore Cuffia