Le migliori cuffie senza fili per la TV, prezzi, info

Credo che a chiunque sia capitato di stare sul divano la sera a guardare un film o una serie tv imperdibile. Stando in totale relax spesso non ci si accorge dello scorrere del tempo e ben presto si fa davvero tardi. Il film però non è finito e chi è in casa con voi si lamenta del rumore che proviene dalla tv accesa. Che cosa fare a questo punto?

Abbassando il volume non sentite più chiaramente tutti i dialoghi del vostro film, quindi vi resta solo una cosa da fare. Spegnere la tv e andare a letto sperando che possiate vedere il vostro film un altro giorno ad un altro orario. Ma se tutto questo si potesse evitare? Se fosse possibile restare a guardare la tv fino a tardi senza creare disturbo a chi sta riposando? Credo che chiunque direbbe di si e oggi per fortuna esiste un modo per avverare tutto ciò.

Si tratta delle cuffie wireless per televisione, dei dispositivi davvero innovativi capaci di regalarci le nostre adorate serate sul divano fino a tardi senza rinunciare al finale dei film che amiamo di più.

Rf o Bluetooth?

Innanzitutto è bene iniziare il nostro discorso chiarendo che le cuffie per tv senza fili possono funzionare sia tramite tecnologia Rf (radiofrequenza) sia via Bluetooth. Il secondo tipo è certamente il più utilizzato e offre un raggio d’azione che arriva a 10 metri. Il vantaggio di questa tipologia è che può essere utilizzato anche su Pc, Tablet e Smartphone. Inoltre sono pratiche perché consentono la massima mobilità anche per chi vuole ascoltare della musica gironzolando per casa. Le cuffie a Rf invece offrono un raggio d’azione che arriva a 100 metri e la loro qualità audio è abbastanza buona. Non è mai soggetta a interferenze e dunque é impossibile sentire fruscii durante l’ascolto degli audio.

Nonostante queste buone funzionalità sono le cuffie con tecnologia Bluetooth le più richieste e questo perché possono funzionare anche su un televisore che non ha la predisposizione per l’attacco di un dispositivo Bluetooth. Come? Grazie ai trasmettitori da collegare al jack in dotazione.

Come funzionano le cuffie senza fili?

Iniziare ad usare le vostre cuffie senza cavi per tv è davvero semplice: prima di tutto bisogna verificare se la televisione ha il chip Bluetooth e dunque procedere con la funzione di pairing che ricerca il dispositivo con cui connettersi. Questa opzione varia in base al modello di cuffia acquistato, per questo motivo consigliamo sempre di leggere con attenzione il manuale operativo contenuto nella scatola dei vostri dispositivi in modo da avere tutto chiaro. Quando il LED presente sulle cuffie inizierà a lampeggiare, vorrà dire che sono pronte per essere utilizzate.    Se non è presente il chip Bluetooth occorre munirsi di un trasmettitore da connettere al jack da 3,5 mm. Una volta che questo viene collegato anche sull’ingresso presente nel televisore il gioco é fatto. La modalità pairing si attiva anche in questo caso e le cuffie vengono rilevate. Questi dispositivi che convertono i segnali audio che escono dal jack sono molto diffusi in commercio e il loro costo si aggira intorno ai 30 €.

Se in casa avete un televisore Android è tutto ancora più semplice perché basta accedere alle impostazioni e selezionare con il vostro telecomando la voce “aggiungi accessorio Bluetooth”. Dopo aver fatto questa ricerca le cuffie entreranno in funzione perché la televisione ha riconosciuto il dispositivo e si è connessa automaticamente.

I pro

Ascoltare l’audio che proviene dalla televisione anche a volume alto senza preoccuparsi dell’orario o di disturbare chi sta in casa con noi non ha prezzo. Queste particolari cuffie consentono tutto ciò e oltretutto sono in grado di riprodurre un’ottima qualità audio.

La risposta in frequenza copre dai 50 ai 16000 Hertz e ciò vuol dire che la sonorità è bilanciata sia nelle frequenze basse sia nelle alte. Il design è sicuramente funzionale, anche nei modelli più tradizionali sono incluse delle funzioni davvero utili.

Ad esempio quasi tutti i modelli si accendono non appena vengono indossati in modo da limitare il consumo energetico. L’archetto che sostiene i due padiglioni è progettato con materiali di qualità così da rendere le cuffie comode e facili da portare. Per ricaricare questi dispositivi basta riporli negli appositi contenitori che fungono da powerbank. Se invece avete acquistato delle cuffie con le batterie per la ricarica, basta sostituire le stilo una volta esaurite. Tra gli altri vantaggi le cuffie Wireless per tv hanno un’autonomia abbastanza buona e che arriva anche alle 10 ore in riproduzione.

E i contro

Stando a quanto riportato dagli utenti che hanno acquistato queste particolari cuffie di diversi marchi, la maggior parte sono tutti modelli creati per essere ergonomici. Tuttavia anche in questo caso c’è sempre qualche eccezione: in alcuni dispositivi è stata sottolineata una scarsa vestibilità o per il troppo volume che creano le cuffie una volta indossate e che quindi comprime troppo il capo creando fastidio, o per il materiale che riveste i padiglioni. A volte può succedere che non sia traspirante e che provochi un riscaldamento involontario delle orecchie. I modelli più all’avanguardia hanno pensato anche a questo dotando i padiglioni di alcune valvole per il ricambio dell’aria.

Costi

Per concludere la nostra guida non ci resta che parlare dei prezzi di queste straordinarie cuffie senza cavi per la Tv. Come avrete già capito ci sono modelli davvero variegati e un po’ per tutte le tasche. Chi desidera acquistare un prodotto dalle alte prestazioni, che sia comodo, maneggevole e garantito potrà spendere anche intorno ai 200 €. Questo è il prezzo per avere il massimo dai questi dispositivi, oggi é possibile trovare un’ampia gamma di prodotti competitivi e documentarsi prima di acquistare é sempre un consiglio concreto. Altrimenti per chi volesse optare per un modello più economico ma sempre valido e in grado di offrire una buona qualità audio, ci sono cuffie da acquistare anche nella fascia intermedia dei prezzi tra i 50 e i 100 €. Ogni utente é diverso e sa quali sono le proprie necessità soprattutto quando si tratta di acquistare cuffie così; se siete esigenti non badate a spese e vedrete che nessuno di questi apparecchi deluderà le vostre aspettative.

Ciao a tutti io sono Martina Eletti, ho 28 anni e vivo a Tivoli in provincia di Roma. Fin da bambina ho sempre avuto una grande passione per i libri e per la scrittura al punto da farne il centro dei miei studi: prima con una laurea triennale in Lettere Moderne, poi con la specialistica in Editoria e Scrittura presso la Sapienza Università degli Studi di Roma. Ho avuto finalmente la possibilità di realizzare degli articoli parlando di varie tematiche e in questo caso specifico di prodotti tecnologici che suscitano la mia curiosità e voglia di ricerca. Spero possiate trovare i miei consigli utili e interessanti, buona lettura a tutti!

Back to top
Migliore Cuffia