Cuffie Marshall o Beats? Pro e contro, info

1
2
3
4
5
Beats Solo Pro Wireless Cuffie con cancellazione del rumore – Chip per cuffie Apple H1,...
Cuffie Beats Solo3 Wireless – Chip per cuffie Apple W1, Bluetooth di Classe 1, 40 ore di...
Beats EP Cuffie con filo – Senza batteria per ascoltare musica non stop, controlli e microfono...
Auricolari Beats Flex wireless – Chip per cuffie Apple W1, auricolari magnetici, Bluetooth di...
Beats Studio Buds – Auricolari bluetooth totalmente wireless con cancellazione del rumore –...
Beats Solo Pro Wireless Cuffie con cancellazione del rumore – Chip per cuffie Apple H1, Bluetooth...
Cuffie Beats Solo3 Wireless – Chip per cuffie Apple W1, Bluetooth di Classe 1, 40 ore di ascolto...
Beats EP Cuffie con filo – Senza batteria per ascoltare musica non stop, controlli e microfono...
Auricolari Beats Flex wireless – Chip per cuffie Apple W1, auricolari magnetici, Bluetooth di...
Beats Studio Buds – Auricolari bluetooth totalmente wireless con cancellazione del rumore –...
beats
beats
Beats by Dr. Dre
Beats by Dr. Dre
beats
OffertaBestseller No. 31
Beats Solo Pro Wireless Cuffie con cancellazione del rumore – Chip per cuffie Apple H1, Bluetooth...
Beats Solo Pro Wireless Cuffie con cancellazione del rumore – Chip per cuffie Apple H1,...
La cancellazione attiva del rumore (ANC) blocca i rumori ambientaliFino a 22 ore di ascolto (fino a 40 ore con ANC e modalità Trasparenza disattivate)La modalità Trasparenza ti consente di percepire ciò che accade attorno a te mentre ascolti la...
OffertaBestseller No. 32
Cuffie Beats Solo3 Wireless – Chip per cuffie Apple W1, Bluetooth di Classe 1, 40 ore di ascolto...
Cuffie Beats Solo3 Wireless – Chip per cuffie Apple W1, Bluetooth di Classe 1, 40 ore di...
Cuffie Bluetooth wireless ad alte prestazioni, con cancellazione del rumoreDotate di chip Apple W1 e connettività wireless Bluetooth di Classe 1Con un’autonomia che dura fino a 40 ore, le cuffie Beats Solo3 Wireless sono perfette per tutti i...
OffertaBestseller No. 33
Beats EP Cuffie con filo – Senza batteria per ascoltare musica non stop, controlli e microfono...
Beats EP Cuffie con filo – Senza batteria per ascoltare musica non stop, controlli e microfono...
Design leggero e resistente, rinforzato con acciaio inossidabileSenza batteria per un ascolto illimitatoAltezza regolabile per il massimo comfort
OffertaBestseller No. 34
Auricolari Beats Flex wireless – Chip per cuffie Apple W1, auricolari magnetici, Bluetooth di...
Auricolari Beats Flex wireless – Chip per cuffie Apple W1, auricolari magnetici, Bluetooth di...
OffertaBestseller No. 35
Beats Studio Buds – Auricolari bluetooth totalmente wireless con cancellazione del rumore –...
Beats Studio Buds – Auricolari bluetooth totalmente wireless con cancellazione del rumore –...

Per questo articolo ho deciso di mettere in sottofondo della musica, in questo momento il mio lettore sta passando “Eruption” dei Val Halem. Cosa c’entra? Beh, per ascoltare della buona musica bisogna avere delle cuffie adatte che ci regalino un’esperienza sonora soddisfacente. Tenetevi forte perché stiamo per introdurre due marchi che della musica hanno fatto la propria mission. Signori e signore, ecco a voi Lady Marshall e Mr Beats!

 

Marshall

Fondata nel 1962 da Jim Marshall, nasce con l’intento di sopperire alla difficoltà di reperire amplificatori per chitarra. Ispirandosi per il suo primo modello (JTM-45) al circuito del Fender Bassman ben presto prenderà il volo nella sperimentazione sonora fino a raggiungere il caratteristico “suono Marshall” con la serie denominata “plexi”. Dopo aver raggiunto il successo coniugando il proprio nome ad artisti del calibro di Jimi Hendrix, Eric Clapton, Slash, nel 2010 entra nel mercato delle cuffie con un prodotto dal design inconfondibile (scritta bianca e rivestimento in vinile nero) aggiudicandosi un’altra fetta di mercato. Per festeggiare il mezzo secolo di attività  decide di lanciare sul mercato una gamma di diffusori  ad uso domestico o lavorativo dallo stile inconfondibilmente Marshall.  La Marshall dagli albori si presenta come un marchio instancabile che della musica non ha fatto una ragione di vita ma uno stile.

La gamma di cuffie che offre rispecchia tutto ciò che è ed è stato il marchio nella storia della musica.  Le cuffie Marshall si presentano come un ottimo compromesso tra lo stile Vintage che riprende curve e materiale degli amplificatori e innovazioni tecnologiche. Semplici da collegare i modelli senza fili tramite la tecnologia Bt aptx, le cuffie Marshall offrono un’ ottima risposta di bassi, medi uniformi ed alti nitidi. Il marchio statunitense è molto attento anche all’esperienza sonora. Pensando all’ascoltatore ridefinisce il design delle proprie cuffie (cuscinetti aerodinamici e ammortizzati, archetto dritto, fili sottili,  manopola multidirezionale) offrendo un prodotto solido e soprattutto confortevole.

Beats

La Beats by Dr. Dree Beats Audio o semplicemente Beats è un marchio statunitense sponsorizzato dal rapper Dr.Dree e dall’amministratore delegato della Interscope-Geffe-A&M Jimmy Iovine. Fondata nel 2006 diviene ben presto uno dei principali marchi di prodotti audio. Il marchio fin da subito ha offerto, per il settore consumer, cuffie, auricolari e altoparlanti di alta qualità, riscrivendo le linee guida dell’intrattenimento musicale. L’idea che motiva il lavoro del marchio è quello di: “…trasferire l’energia, le emozioni e l’entusiasmo degli studi di registrazione nell’esperienza di ascolto degli appassionati di musica di tutto il mondo.” [ndr] La Beats a luglio 2014 è stata acquistata dalla Apple Inc.

Offre prodotti adatti al professionista e all’amatore. Dal design accattivante e soprattutto confortevole, la Beats ci offre cuffie prestanti, attente all’esigenze dell’ascoltatore. Dai colori accesi o vestite di un elengatissimo nero, le Beats non sono solo belle. Grazie al Pre ANC (cancellazione del rumere attiva) le beats cancellano attivamente il rumore ambientale. Il sistema Fast Fuel vi permette di ricaricare in pochi mimuti le vostre cuffie e certamente il sodalizio con Apple ha portato vantaggi di connessioni con i suoi dispositi. Ma questi sono solo alcune delle offerte tencologiche che hanno portato al successo le Beats. Passando dai modelli di fascia media, per arrivare a quelli più costosi, la Beats ha come mission l’offerta di una cuffia resistente da portare ovunque per un’esperienza d’ascolto magistrale.

Come scegliere una cuffia

Sarà capitato anche a voi di trovarvi al negozio di elettronica davanti uno scaffale ricolmo di cuffie. Ma quale scegliere? E come scegliere? Come facciamo a sapere se necessitiamo di una cuffia di fascia alta o possiamo accontentarci di una cuffia di fascia bassa? Quando parliamo di audio non possiamo basarci esclusivamente sulle caratteristiche tecniche  del prodotto fornite dalla fabbrica.  Ogni individuo ha una propria sensibilità e una personalissima idea di confort, per questo motivo vi consiglio di provare le cuffie prima di procedere all’acquisto. Chiarito questo aspetto di seguito cercherò di darvi delle linee guida con cui poter fare la vostra scelta in base alle caratteristiche tecniche della cuffia.

FASCE DI PREZZO

  • Economica: compreso tra 20 / 30€ sono da considerarsi modelli “standard”.
  • Media: compreso tra i 40 / 100€ sono prodotti adatti al consumatore che cerca una buon rapporto qualità/prezzo.
  • Alta: compreso tra i 200 € / 400€  sono rivolti ai professionisti o chi vuole un prodotto di ultima generazione.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • I driver convertono il segnale elettrico nel suono udibile dall’orecchio umano. Ne esistono diversi tipi, dinamici, a struttura bilanciata, magnetici e elettrostatici, caratterizzati da dimensioni diverse. I driver dinamici sono tra i più diffusi e vengono utilizzati in tutti i tipi di cuffie. Per semplificare, un driver più grande offrirà una resa sonora migliore.
  • Risposta in frequenza: La risposta in frequenza indica l’intervallo di frequenze sonore coperto da un paio di cuffie. Il range di frequenze percepito dall’uomo va da 20 Hz a 20.000 Hz, per questo motivo la maggior parte dell cuffie cerca di rispettare questo valore.
  • Sensibilità: Valore espresso in Decibel (dB) indica la pressione acustica espressa dalle cuffie in relazione alla tensione applicata. Questo valore ci dice il massimo livello di suono riproducibile in maniera fedele.
  • Impedenza: Indica la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio ed è espressa in Ohm. Le cuffie a bassa impedenza possono essere  utilizzate con dispositivi di piccole dimensioni, smartphone, lettori multimediali e altri dispositivi portatili. Le cuffie dotati di un’impedenza maggiore sono destinati a impianti Hi-Fi e amplificatori professionali.
  • Potenza in ingresso: Espressa in mW, indica la potenza del segnale in ingresso che la cuffia può sostenere senza provocare distorsioni.
  • Cancellazione del Rumore Attiva:  Alcune cuffie contengono all’interno del padiglione dei piccoli microfoni che captando il suono esterno, riescono a isolare completamente l’orecchio.

Quale scegliere tra i due marchi?

Beh, in questo caso rimetterei la scelta a delle considerazioni soggettive.

Le Beats  offrono cuffie impeccabili, dalle sonorità meravigliose e dalle innovazioni tecnologiche molto avanzate. L’unione con la Apple, inoltre, le ha rese facilmente associabili ad iphone, ipad ecc.

Le cuffie Marshall sono per chi vuole sposare allo stile vintage un’esperienza sonora di carattere. Indossare un paio di cuffie Marshall vuol dire portare con se una storia lunga mezzo secolo.

Certamente sono prodotti di fascia medio alta, se volete una cuffia del genere dovete alzare i vostri budget ma sicuramente non ve ne pentirete.


Autore abusivo, si diverte a coniugare le sue due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. In quello che scrive cerca sempre di inserire un pizzico di ironia.

Back to top
Migliore Cuffia