Sono meglio le cuffie Beats o Bose? Confronto tra i marchi

1
2
3
4
5
Bose Cuffie wireless SoundLink Around Ear II - Nere
Bose Noise Cancelling Headphones 700 – Cuffie Over-Ear Bluetooth Wireless con Microfono...
Bose Auricolari con cancellazione del rumore QuietComfort, veri auricolari Bluetooth wireless,...
Bose Sport Earbuds - Auricolari Bluetooth Completamente Wireless, Nero, Taglia Unica
Bose QuietComfort 45 Bluetooth wireless Headphones con riduzione del rumore con microfono per...
Bose Cuffie wireless SoundLink Around Ear II - Nere
Bose Noise Cancelling Headphones 700 – Cuffie Over-Ear Bluetooth Wireless con Microfono Integrato...
Bose Auricolari con cancellazione del rumore QuietComfort, veri auricolari Bluetooth wireless,...
Bose Sport Earbuds - Auricolari Bluetooth Completamente Wireless, Nero, Taglia Unica
Bose QuietComfort 45 Bluetooth wireless Headphones con riduzione del rumore con microfono per...
Bose
Bose
Bose
Bose
Bose
OffertaBestseller No. 31
Bose Cuffie wireless SoundLink Around Ear II - Nere
Bose Cuffie wireless SoundLink Around Ear II - Nere
Suono profondo e coinvolgente, prestazioni EQ migliorate per le cuffie wireless. Portata wireless...Sistema microfonico alto, voce HD per chiamate chiare in ambienti ventosi o rumorosiTono laterale migliorato per un suono più naturale durante le chiamate, cuscinetto auricolare 3,8...
OffertaBestseller No. 32
Bose Noise Cancelling Headphones 700 – Cuffie Over-Ear Bluetooth Wireless con Microfono Integrato...
Bose Noise Cancelling Headphones 700 – Cuffie Over-Ear Bluetooth Wireless con Microfono...
Potenti cuffie con riduzione del rumore: 11 livelli di riduzione del rumore attiva ti consentono di...Suono sorprendente: dettagli nitidi e chiari. Bassi ricchi e profondi. Queste cuffie wireless...Acquisizione vocale impareggiabile: un sistema di microfoni rivoluzionario si adatta agli ambienti...
OffertaBestseller No. 33
Bose Auricolari con cancellazione del rumore QuietComfort, veri auricolari Bluetooth wireless,...
Bose Auricolari con cancellazione del rumore QuietComfort, veri auricolari Bluetooth wireless,...
Auricolari con cancellazione del rumore: progettati con una cancellazione del rumore di livello...Audio ad alta fedeltà: un'esclusiva architettura acustica dà vita a musica, podcast e video,...Comodi auricolari wireless: sono inclusi tre formati di auricolari StayHear Max per una vestibilità...
Bestseller No. 34
Bose Sport Earbuds - Auricolari Bluetooth Completamente Wireless, Nero, Taglia Unica
Bose Sport Earbuds - Auricolari Bluetooth Completamente Wireless, Nero, Taglia Unica
Bestseller No. 35
Bose QuietComfort 45 Bluetooth wireless Headphones con riduzione del rumore con microfono per...
Bose QuietComfort 45 Bluetooth wireless Headphones con riduzione del rumore con microfono per...

Se siete degli amanti della musica vi saranno sicuramente capitate tra le mani un numero incalcolabile di cuffie dalle caratteristiche più disparate. Due case di produzione in particolare, i cui prodotti son diventati dei veri e propri must, sono state elevate a oggetti di culto. Stiamo parlando delle sempreverdi Bose e dell’enfant prodigue Beats. Ma se si dovesse scegliere, nel classico gioco “chi butti dalla torre“, non sarebbe così facile prendere una decisione che, a conti fatti, potrebbe mettere in crisi anche i più attenti e smaliziati acquirenti.

 

La battaglia dei prezzi

Che che se ne dica, al momento dell’acquisto una delle discriminanti è sempre il prezzo di listino. Per quanto entrambe le case di produzione si concentrino su prodotti di fascia medio alta, che comportano una spesa non indifferente per delle cuffie, se avete un occhio di riguardo per il vostro portafogli, troppo spesso bistrattato e lasciato a far la guardia alle sole monetine, probabilmente le cuffie Bose sono più indicate per il vostro palato; per quanto, a parità di fascia di riferimento, la differenza non sarà mai così marcata da giustificare una presa di posizione netta. Sta a voi in questo caso orientarvi sull’una o sull’altra.

Spesso le differenze di prezzo tra Bose e Beats, prendendo in riferimento la stessa fascia di prodotti, sono inferiori ai 30 euro. Una differenza che non non permette di utilizzare questo parametro come discriminante.

Le specifiche tecniche

Se il vostro interesse per le cuffie è legato all’esigenza di determinate caratteristiche tecniche, lasciate perdere le Bose. Per quanto possa sembrare strano la casa di produzione del Massachusetts, non fornisce le specifiche di riferimento più basilari come ad esempio l’impedenza o la frequenza, rendendo la vita difficile a chi cerca un prodotto per le sue caratteristiche tecniche. Anche in questo caso quindi sarebbe meglio optare per delle cuffie della Beats, che offrono più informazioni al momento dell’acquisto.

Cuffie resistenti

Passiamo ora ad un’altra caratteristica di vitale importanza, a volte fondamentale; la resistenza del prodotto. Viviamo una vita frenetica, siamo spesso di corsa, in ritardo per la metro o per l’appuntamento di lavoro, per questo avere delle cuffie che reggano questo trambusto e che non si polverizzino con uno schiocco di dita è quasi un obbligo. Lanciando in una ipotetica carica un paio di cuffie Bose contro un modello della casa di produzione sonorizzata da Dr.Dre il risultato sarebbe scontato. Il caratteristico archetto, facendo riferimento alle cuffie over-ear, le rende, a volte forse un po’ ingombranti, ma sicuramente più resistenti.

Già ad un primo sguardo si può notare come al paragone le cuffie della Bose risultino possedere una struttura meno solida ma non per questo di scarsa qualità.

Un bel colpo d’occhio

Un’altra caratteristica che può far pendere l’ago della bilancia da una parte piuttosto che dall’altra è il design delle cuffie. Le cuffie Bose mantengono uno stile più classico, senza però perdere d’occhio le tendenze del momento. Le Beats sono invece puro design, è proprio questa la caratteristica distintiva del marchio; quella che, insieme ad un ottima campagna di promozione ha permesso loro di imporsi fin da subito come una delle principali leader del mercato. La loro particolare conformazione è diventata iconica e inconfondibile, fino ad essere elevata a vero e proprio status symbol. È evidente in tal senso che l’ultima parola spetterà sempre al proprio gusto personale

Sarà forse per la comune filosofia in fatto di design che nel 2014 la Beats ha attirato l’interesse della Apple che ha acquisito il marchio per una spesa complessiva di 3,2 miliardi di dollari.

Gli ultimi appunti

Considerata la crescente diffusione di Wireless e bluetooth la durata della batteria non è da sottovalutare nelle nostre cuffie così come le possibili sinergie con altri dispositivi, funzionalità spesso non indispensabili, ma che possono far pendere da una parte o dall’altra la scelta di un acquirente ancora indeciso.


Back to top
Migliore Cuffia