Come scegliere un paio di auricolari impermeabili? Prodotti e costi, opinioni

Ascoltare musica è per molti un hobby imprescindibile o semplicemente una maniera per rilassarsi. Per altri ancora è un modo per darsi la carica nell’ambito sportivo. È scientificamente provato infatti che ascoltare musica migliora le prestazioni sportive dell’atleta. Cosa succede se però lo sport in questione si si pratica in acqua?

Sarete in molti a credere che non sia possibile ascoltare musica in una piscina con degli auricolari, ma vi sbagliate! Sono stati infatti recentemente messi sul mercato degli auricolari impermeabili (o waterproof), che consentono appunto di ascoltare musica praticando sport all’aria aperta anche quando piove, o addirittura di immergersi in acqua continuando ad ascoltare i vostri brani preferiti.

Perché acquistare un auricolare impermeabile?

Acquistare un auricolare impermeabile significa avvicinarsi ad una nuova tecnologia in grado di farvi provare un’esperienza d’ascolto a 360 gradi. L’utilizzo degli auricolari non è infatti circoscritto al solo ambiente casalingo, anzi. Quando si è a casa solitamente si utilizzano altri dispositivi per ascoltare musica (come ad esempio una cassa acustica bluetooth oppure un semplice stereo). Per la maggior parte del tempo però, le cuffie vengono utilizzate quando si è fuori.

Dunque i nostri  dispositivi acustici potrebbero essere esposti a sudore e pioggia che, in caso di auricolari non impermeabili, potrebbero finire col danneggiarli e renderli inutilizzabili.

Caratteristiche tecniche

Andiamo dunque a vedere nel dettaglio quali possono essere le diverse caratteristiche di un auricolare waterproof:

  • Wireless: grazie alla funzionalità wireless potrete praticare i vostri sport preferiti senza l’intralcio di cavi.
  • Isolamento ambientale: per mezzo di una particolare funzionalità (della quale però non tutti i dispositivi sono in possesso), potrete eliminare tutti i rumori provenienti dall’ambiente esterno. In questo modo sarete in grado di focalizzarvi al massimo sull’attività che state facendo dandovi la carica, o rilassandovi, con la vostra musica.
  • Autonomia: una cosa che potrebbe spaventare il consumatore è la durata della batteria nel caso in cui si prendano in considerazione degli auricolari impermeabili e wireless. Ebbene sappiate che questi dispositivi hanno un’autonomia minima di 2 ore fino ad arrivare ad un massimo di 10 ore. Spetta dunque al consumatore, a seconda dell’utilizzo che dovrà farne, optare per un modello piuttosto che un altro.
  • Microfono: per i consumatori più esigenti c’è poi la possibilità di acquistare un auricolare con microfono incorporato per poter rispondere alle chiamate (ovviamente questa funzionalità non sarà poi utilizzabile in acqua per ovvie ragioni!)
  • Resistenza ad alte profondità: un ulteriore motivo di interesse degli auricolari waterproof è rappresentato dalla profondità che possono raggiungere in acqua. Anche in questo caso riescono a soddisfare infatti le esigenze di tutti i consumatori andando da un minimo di profondità raggiungibile di 1 metro fino ad arrivare a 3-4 metri.

Oltre alla profondità raggiungibile va considerata la pressione. È pertanto sconsigliabile tuffarsi in acqua con gli auricolari poiché anche non superando i metri di profondità supportati dal vostro dispositivo, si rischierebbe ugualmente di comprometterlo a causa di una pressione troppo elevata.

Il prezzo degli auricolari impermeabili è superiore rispetto allo stesso prodotto non-waterproof: il gioco vale la candela?

Naturalmente, essendo gli auricolari waterproof un prodotto più avanzato rispetto alle semplici cuffie che non hanno questo implemento, verranno a costare al consumatore di più. La domanda che vi starete ponendo è se valga davvero la pena spendere una cifra superiore (e non di poco) per avere un paio di auricolari impermeabili.

La risposta è: assolutamente sì! Acquistare questo genere di prodotto significa fare un investimento. L’esborso economico verrà infatti ampiamente ripagato col tempo grazie ad un prodotto eccezionalmente resistente e duraturo e con una qualità sonora invidiabile.

Il ragionamento è quindi quello di spendere di più inizialmente, ma farlo bene. Non avrebbe senso infatti acquistare un prodotto più economico ma molto meno duraturo, dal momento che col tempo si rischierebbe di andare a spendere anche di più a causa della sostituzione continua di auricolari danneggiati o inutilizzabili.

Sport e musica: il binomio perfetto che funziona con il waterproof

Come già detto in apertura, le prestazioni sportive di un atleta migliorano grazie all’ascolto di brani musicali. Durante una qualsiasi attività fisica tuttavia (che sia indoor o outdoor), i nostri auricolari vengono sottoposti a delle vere e proprie prove di resistenza, e non sempre sono in grado di superarle. Per avere la certezza che essi resistano al sudore o alla pioggia, infatti, devono essere necessariamente impermeabili.

Ovviamente, cari lettori, atleti non si nasce, ma si diventa! Quindi questo è un motivo in più per acquistare degli auricolari che vi permettano, perché no, di farvi scoprire qualità nascoste che nemmeno pensavate di avere.

Rilassarsi in acqua con gli auricolari: da oggi si può!

Le vacanze sono estive uno dei periodi più belli ed attesi da tutti poiché permettono di evadere dallo stress quotidiano e di rilassarsi dopo mesi di lavoro. Le mete più gettonate durante questa fase sono sicuramente il mare e la piscina. Talvolta però, complice il frastuono che possono produrre i numerosi bagnanti che popolano gli stabilimenti, non ci si riesce mai ad isolare e a rilassarsi.

Grazie agli auricolari impermeabili è invece possibile alienarsi dalla confusione e rilassarsi anche mentre si nuota. Ovviamente, come già detto in precedenza, prima di immergersi in acqua con questi dispositivi è bene informarsi sulle profondità che sono in grado di raggiungere e sulla pressione massima alla quale possono essere sottoposti.

Suggerimenti e conclusioni

Gli auricolari impermeabili sono dunque un  prodotto di alta qualità e di nuova generazione che si rivolge ad un pubblico estremamente vasto ed è in grado di soddisfare i desideri anche del consumatore più esigente. Naturalmente, per questo tipo di auricolari, come per tutti gli altri, vanno poi fatte delle valutazioni del tutto personali in relazione alla qualità del prodotto che si desidera. A seconda delle esigenze infatti è possibile scegliere tra diverse fasce di prezzo che, come detto, sono in grado di accontentare ogni consumatore.

Per coloro i quali necessitano dunque di fare un utilizzo costante di un auricolare impermeabile, consiglio di acquistare immediatamente un prodotto di fascia medio-alta. Per chi invece crede di farne un utilizzo sporadico, suggerirei inizialmente di provare un prodotto di fascia media, ovvero economico ma comunque di buon livello qualitativo.

La passione che ho ormai da tempo per questo lavoro mi spinge sempre a soddisfare tutte le curiosità del lettore ,cercando di offrire un servizio qualitativo ed efficiente.

La mia principale preoccupazione è  quella di far appassionare chi legge, fornendo ovviamente informazioni esaustive e veritiere.

Back to top
Migliore Cuffia